BONUS RISTRUTTURAZIONI

Il bonus ristrutturazioni 2021 è la detrazione fiscale del 50% per i contribuenti che effettuano lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria in condominio o in edifici singoli. La detrazione del 50% è suddivisa in quote annuali spalmate su dieci anni. Il bonus ristrutturazioni, prorogato dalla Legge di Bilancio fino al 31 dicembre 2021, consente di accedere ad un rimborso IRPEF per le spese sostenute, fino ad un massimo di 96 000 euro.

Quali sono i passaggi?

            Verifica delle casistiche consentite

in prima istanza, occorre verificare se i lavori che si intendono effettuare rientrano in uno di questi tre specifici casi:

a) manutenzione straordinaria;
b) restauro e il risanamento conservativo;
c) ristrutturazione edilizia.

            Spesa e fattura

il cliente che rientra in una delle tre casistiche acquista il materiale e riceve la fattura.

            Compilazione del modulo standard fornito dall'Agenzia delle Entrate

il cliente dovrà provvedere AUTONOMAMENTE (tramite SPID) o con l’AIUTO del proprio COMMERCIALISTA/TECNICO all'invio della fattura all'Agenzia delle Entrate e alla compilazione del modulo standard per richiedere l'idoneità al bonus.

Clicca quì per scaricare il modulo standard e le relative istruzioni di compilazione;

            Invio del modulo all'Agenzia delle Entrate

il modulo compilato dovrà essere consegnato direttamente alla Agenzia delle Entrate, la quale a sua volta verificherà l’idoneità e inoltrerà al cliente un documento di conferma.

            Ricezione del modulo di conferma e consegna all'azienda

una volta ricevuto il modulo di conferma dell'idoneità dovrà essere consegnato all'azienda.

            Emissione di fattura con sconto del 50%

P.S. il bonus ristrutturazione 2021 è cumulabile con altre tipologie (es. agevolazione IVA 4%).

Contattaci per maggiori informazioni.