Mutina

L'AZIENDA

Intuizione.
Non esiste miglior vocabolo per descrivere sinteticamente cos’è Mutina.

È il 2005 quando l’azienda decide di sfidare i dogmi del mondo della ceramica avventurandosi in un sentiero mai percorso da nessun’altro nel settore.
Un sentiero innovativo, fatto di creatività e sperimentazione, tracciato dai più grandi designer i quali per la prima volta si sono trovati a misurarsi col mondo dei rivestimenti ceramici.

Mutina ceramiche è un progetto d’autore, sviluppato insieme a un team fatto di voci eterogenee con un comune denominatore: una visione unica.
La collaborazione con professionisti del calibro di Edward Barber e Jay Osgerby, Ronan ed Erwan Bouroullec, Konstantin Grcic, Nathalie Du Pasquier, Hella Jongerius, Laboratorio Avallone, OEO Studio, Raw Edges, Inga Sempé, Tokujin Yoshioka e Patricia Urquiola nasce da un rapporto di amicizia e grande rispetto reciproco, ma anche da una sfida: sperimentare un’infinita gamma di texture e colori, dai toni neutri e delicati a quelli più audaci e vibranti. Tutto ciò senza mai dimenticarsi di ricercare in maniera a dir poco ossessiva la massima valorizzazione possibile della materia ceramica.

È lo stile Mutina, che aldilà di ogni evoluzione ed interpretazione estetica, mantiene nel tempo un’identità forte e chiara, volta alla cura meticolosa della qualità materica. Le piastrelle Mutina sono di alta qualità, innovativi ma bilanciati, che invitano a sentire, percepire, vedere, toccare. Un coinvolgimento sensoriale a 360°.

Il team Edilceram Design consiglia le collezioni Azulej, Dechirer, Pico, Puzzle, Primavera e Rombini.

...

CHI SIAMO

...

PROGETTI

...

COLLABORA CON NOI